La quarta lezione del laboratorio ha riguardato la preparazione di un dolce apparentemente difficile da eseguire a casa, ma in realtà alla portata di tutti, anche economicamente: Si tratta del cavolino con crema pasticcera e panna.
Come ogni volta, l’insegnante ha scritto alla lavagna dosi e metodo di preparazione ed ha eseguito la ricetta davanti agli allievi, partendo dalla pasta choux e terminando con il riempimento e la decorazione con zucchero a velo.
I ragazzi sono rimasti sbalorditi e quasi increduli nel vedere che un “pugnetto di pasta molliccia” potesse trasformarsi in circa 40 bignè ben cotti e lievitati.
Come ogni volta, non è mancata una gustosa, dolcissima ed abbondante merenda per tutti!

« 2 di 10 »